Una giornata particolare

8 luglio 2016 at 10:38

Paolo Mariola

Ci sono giornate nella vita professionale che sicuramente meritano un posto speciale nella memoria. Sono quelle giornate che rappresentano il raggiungimento di un obiettivo o il superamento di un traguardo o, semplicemente, un sogno che quando hai iniziato la tua attività vedevi quasi irrealizzabile.

Ogni Maggio, da ben sei anni, si ripete, puntale, l’appuntamento con le Conferenze Nazionali BNI Italia. Un evento intorno al quale ruota tutto l’anno BNI sia per me che per l’Ufficio Nazionale. Un momento in cui ci mettiamo alla prova incontrando Membri e Director da ogni parte d’Italia (e in certi casi anche dal mondo). Condivisione, networking, esperienze, mani che si stringono, biglietti che si scambiano, one to one.

E quella del 26 Maggio 2016 è una data che sarà certamente difficile dimenticare.

Oltre 600 persone, Membri e Director BNI, hanno partecipato al Members’Day presso il Marriott Hotel, a Milano per ascoltare Ivan Misner, certamente il più illustre tra gli ospiti BNI. Salire sul palco e vedere una sala così grande piena di persone è stata un’emozione che per i primi minuti della Conferenza stava seriamente rischiando di farmi rimanere senza parole. Un’emozione che è rimasta costante in tutta la mattinata che ha visto alternarsi sul palco momenti di formazione, storie di successo, persone che hanno accompagnato BNI nel corso del suo cammino in Italia.

Il tema della Conferenza quest’anno è stato Estote parati “Essere pronti”, un filo conduttore che personalmente porto con me da quando facevo parte dei boy scout e che ha sempre fatto parte anche della mia vita professionale, convinto che per raggiungere grandi risultati sia necessario lavorare in modo sistematico, supportati da metodi e strategie efficaci.

Essere pronti è stato anche il tema dell’intervento di Ivan Misner che ci ha illustrato, nel suo speech come essere preparati al meglio a fare Networking e percorrere le fasi della visibilità e credibilità per arrivare alla profittabilità. Per fare questo si parte da lontano, da un percorso che vede in primo luogo il capire il giusto approccio e il giusto modo di relazionarsi all’altro, dando importanza alla componente personale ed emotiva, oltre che a quella professionale e lavorativa.

E salendo sul palco del Marriott in pochi minuti ho rivissuto i tanti momenti che hanno portato BNI Italia ad arrivare fino a qui e, dentro di me, ho esclamato “Bene, siamo pronti”.

Siamo pronti a condividere con sempre più professionisti e imprenditori su tutto il territorio nazionale il nostro metodo per aumentare il volume di affari grazie alle relazioni professionali basate sulla fiducia.

Siamo pronti, come BNI, a mettere a disposizione della comunità risorse sia economiche che temporali per aiutare le nuove generazioni a costruirsi un futuro migliore. Durante la Conferenza infatti è stato lanciato Business Voices,  progetto della BNI Foundation, che ha lo scopo di aiutare i ragazzi in età scolare che vivono situazioni difficili ad avere accesso a possibilità di crescita culturale e professionale.

Siamo pronti, come BNI Italia, a ricoprire un ruolo sempre maggiore a livello internazionale, come una delle nazioni che hanno registrato la miglior crescita dall’inizio dell’anno.

Siamo pronti a raggiungere altri traguardi dopo aver superato i 4.500 Membri e a migliorarci sempre di più nella qualità del nostro networking professionale.

Ma soprattutto siamo già pronti per la prossima Conferenza: Vicenza, 12 Maggio 2017. Vi aspetto!

Print Friendly